BIOGRAFIA

Nasce a Roma il 15 luglio 1970; giovanissimo si trasferisce a Parigi con la sua famiglia. Vivere in una delle capitali mondiali dell’arte non può non influenzare una personalità tanto sensibile quanto attenta alle discipline artistiche. Trasferitosi nuovamente in Italia, metterà l’arte al centro del suo percorso di studi, frequentando dapprima il Liceo Artistico di Frosinone “Anton Giulio Bragaglia”, dove approfondisce tematiche legate al Surrealismo e alla Pop Art. Prosegue il proprio percorso formativo iscrivendosi all’Accademia di Belle Arti di Roma in Via Ripetta, si laurea in scenografia nel 1996.

Affianca il noto scenografo Dante Ferretti presso gli studi cinematografici di Cinecittà in Roma. Vince nel 1999 il primo premio per il manifesto del Festival Internazionale del Folklore ad Alatri (Fr). Nel 2000 sente nuovamente il bisogno di tornare nella sua Parigi lavorando come aiuto scenografo per l’Istituto del Mondo Arabo e la Bibliothèque National “François Mitterand”.

Da circa 15 anni vive stabilmente in Italia, dove si dedica ininterrottamente alla sua attività pittorica; organizza sistematiche personali di pittura, segue estemporanee ed eventi culturali, coordinando anche giovani artisti attraverso l’Associazione Artqube del quale è fondatore. Una grande passione riconoscibile in un talento naturale che l’artista ha perfezionato attraverso una vasta ricerca e sperimentazione pittorica.

Nel 2013 nasce Rocco Fluo, uno stile riconoscibile dei sue opere realizzate con colori fluorescenti.

Nel 2017 inizia la collezione Gold &Black, con colori prevalentemente oro e nero realizzata su sacchi del caffè, la bevanda di Napoli.