T shirt a tema vino

T shirt a tema vino: una bella idea di Rocco Lancia

Il mondo dell’abbigliamento è senza dubbio denso di prodotti, tessuti, modelli sempre più originali.

Da più parti assistiamo all’affermazione di piccole e grandi case di moda che seguono una nuova corrente che ha al centro del proprio sistema valoriale la promozione di tessuti leggeri, non inquinanti, altamente vestibili e in linea spesso e volentieri con il proprio mondo. Del resto il mondo della moda è anche questo: è comunicare, descrivere, raccontare delle storie che rispecchiano la realtà.

Proporre modelli sempre nuovi è un modo per raccontare un mondo, ma anche un luogo, una cultura, un pasese. E tra i tanti racconti che vedono al centro della scena il nostro territorio, un posto speciale lo merita di sicuro il settore dell’enogastronomia: un mondo ricco di spunti di tradizioni autoctone forti, di prodotti la cui genuinità è apprezzata ovunque per ciò che è: un alto valore. Un valore inestimabile.

È da questi presupposti che è partito il racconto di Rocco Lancia dedicato al territorio. Un racconto che trova varie forme anche e soprattutto attraverso le sue rappresentazioni. Dai paesaggi tipici della ciociaria al vino che ritorna anche nei tessuti. Tante le t-shirt a tema vino che Rocco Lancia ha voluto rappresentare e mettere in vendita, affinché siano sempre più note.

Si va dai vini del territorio del Frusinate a vini con richiami ai grandi maestri della pittura contemporanea. Ci sono riferimenti all’arte, alle tradizioni, ai colori. E dunque le t-shirt a tema vino realizzate da Rocco Lancia trovano spazio nel suo negozio online ma vengono confezionate in modo artigianale proprio da Rocco Lancia, che instaura con la clientela un rapporto speciale.

Da sempre infatti, l’artista di Frosinone è sensibile al territorio e alle sue tradizioni. Una serie di tradizioni sempre nuove, ma di grande forza. Il suo rapporto con il mondo dell’enogastronomia è ben saldo, pronto a essere rafforzato dalle tante iniziative in merito. Quella di Lancia è una storia fortemente intrecciata con il Lazio, che è tornata a farsi sentire negli anni. E proprio l’amore per la propria terra lo ha spinto a raccontarla attraverso molte sfaccettature, dai paesaggi ai prodotti tipici, dal mercato vitivinicolo alle tradizioni che fin dall’antica Roma si sono protratte negli anni.

Il legame con le tradizioni torna anche attraverso la realizzazione delle sue t-shirt a tema vino: un modo originale per raccontare un territorio, anche attraverso l’amore per il vino, da indossare, da portare in giro il più possibile. Il tutto realizzato e confezionato artigianalmente.

Disponibili nel suo negozio online, le t shirt firmate da Rocco Lancia arriveranno direttamente a casa tua in pochi giorni. Diventano quindi un’occasione da non perdere, per chi ama le tradizioni del nostro paese e per chi vuole raccontare un mondo, fatto di prodotti di alta qualità, di tradizioni solide, di amore per il proprio paese.

Sabaudia e Sperlonga, due delle località preferite da Rocco Lancia

Sabaudia e Sperlonga, bella spiaggia e bel mare, sono distanti solo 34 Km. C’è chi, per scegliere dove andare, ha bisogno di leggere l’oroscopo 2023, e chi a certe città è legato per sempre. È il caso, questo, di Rocco Lancia, uno dei più apprezzati artisti italiani contemporanei. Un artista a tutto tondo, la cui opera è sempre ricca di spunti nuovi e di grande intensità.

Rocco Lancia, un artista legato al territorio

Rocco Lancia è nato a Roma nel 1970, ha vissuto a lungo a Parigi, una delle capitali mondiali dell’arte e che influenzerà tutta la sua carriera artistica, per poi rientrare in Italia per studiare e formarsi presso l’Accademia delle Belle arti di Roma. Qui si è laureato in scenografia e ha approfondito le tematiche legate al Surrealismo e alla Pop Art. Da menzionare anche l’anno 1999, in cui vinse il primo premio per il manifesto del Festival Internazionale del Folklore ad Alatri (Fr).

L’intensità dei suoi dipinti e il carattere deciso e intenso dei volti che rappresenta rivelano un forte attaccamento al territorio, un territorio ricco di storia, di colore e di luce.

Anche per questo i suoi progetti non sono mai passati inosservati. Molti di questi personaggi sono ritratti a Sabaudia e Sperlonga, per cui la domanda sorge spontanea: perché proprio a Sabaudia e Sperlonga? Che cosa hanno di speciale?

Sabaudia e Sperlonga

Distanti pochi chilometri da Roma, Sperlonga e Sabaudia si trovano sul litorale pontino, una delle destinazioni turistiche più apprezzate della regione Lazio. Situato nel sud della regione, il litorale si estende per circa 130 km lungo la costa tirrenica e offre una vasta scelta di spiagge meravigliose, panorami mozzafiato, ottimi cibo e vino, località balneari e luoghi di interesse turistico. Tra le mete più apprezzate vi sono, oltre a Sperlonga e Sabaudia, anche Terracina, Gaeta e Formia.

Bordate da pinete e caratterizzate da una sabbia finissima e dorata, le spiagge di Sabaudia attirano ogni anno vip e sportivi, molti dei quali possiedono una villa tra le dune. Questo spiega il motivo per cui alcuni dei volti ritratti da Rocco Lancia appartengono a personaggi famosi, italiani e stranieri.

Sabaudia è famosa anche per il più grande lago artificiale d’Europa.

In provincia di Latina, come Sabaudia, Sperlonga si trova, invece, su un promontorio; affacciata sul Mar Tirreno, è celebre per la bellezza del paesaggio, ma anche per la presenza di numerose grotte e per la spiaggia di ponente, che è considerata una delle più suggestive della zona. Vanta un mare limpido e cristallino, sabbie dorate e fondali ricchi di flora e fauna marina. Da non perdere è la Grotta di Tiberio, una grotta naturale, scavata nella roccia, che si affaccia sul mare.

Altre località sul litorale pontino

Terracina offre una splendida vista sul Golfo di Gaeta e sull’isola di Ponza, ed è una delle destinazioni preferite dai windsurfisti. Gaeta è una delle più antiche città della costa, con un centro storico ricco di monumenti e chiese medievali. Formia è una località di villeggiatura molto apprezzata dai turisti, grazie alle sue spiagge sabbiose e alla vicinanza con i monti Aurunci.

Caratterizzate da un clima mite e da una splendida vista sul Mar Tirreno, sono un luogo ideale per le vacanze, sia per gli adulti sia per i bambini. Merito dei templi di Paestum, del parco nazionale del Circeo e del parco archeologico di Ostia Antica. Ma anche della splendida vista sulle isole Eolie.

Spiagge sabbiose, paesaggi suggestivi, siti archeologici e città storiche sono i punti di forza di luoghi che sembrano nati per praticare sport acquatici come il windsurf, il kitesurf, la vela e il canottaggio.

Pier Paolo Pasolini. Un ritratto di Rocco Lancia

Paradiso Pasolini
Paradiso Pasolini

Era il 2 novembre del 1975 quando Pier Paolo Pasolini venne ritrovato senza vita sul litorale di Ostia, provincia di Roma. Il mistero intorno alla sua morte, le dinamiche che ne sono state causa, sono note ai più per il racconto che ne hanno fatto i media negli anni.

Della sua morte si sa molto, ma ancora non tutto. Il mistero che in parte la avvolge non ha offuscato il genio creativo di un artista senza tempo, sempre attuale, di prestigio e forse geniale. La sua intensità, nelle sue poesie, nei suoi scritti, nel suo cinema è forse la prima e più importante caratteristica di un autore che ha saputo negli anni collocarsi perfettamente in un contesto in cui la sua stessa arte è emersa prepotentemente in quanto nuova, fortemente innovativa, all’avanguardia.

La stessa intensità traspare e si intravede nel modo in cui lo stesso Pasolini viene ricordato e rappresentato. C’è sempre nelle foto che lo ritraggono, un misto di malinconia e profondità di pensiero. Un velo di tristezza o forse un momento di riflessione acuta e profonda.

È così nei racconti e negli articoli che parlano di lui, nelle testimonianze e nei filmati che lo rappresentano, lo raccontano, cercano di renderlo noto ai più.

E tutto questo torna prepotentemente nel ritratto di Pasolini fatto da Rocco Lancia. Il suo è un ritratto che gioca su ciò che si vede e si intravede. L’attenzione di chi osserva è rapita da uno sguardo intensissimo, profondo, empatico.

Questa è l’intensità espressiva che si intravede al ritratto realizzato da Rocco Lancia. Il ritratto fa parte della collezione New Myth con cui Rocco Lancia rappresenta volti divenuti iconici o mitologici per ragioni tra loro diverse. Una vera carrellata di personaggi fortemente rappresentativi nell’immaginario collettivo: amati, odiati, ma sempre oggetto di attenzione da parte del pubblico.

Una perla rara, disponibile tra i quadri da acquistare online del suo negozio, ma soprattutto un gioiello da conservare e proteggere con cura come tutta l’opera e la poetica di un genio come Pier Paolo Pasolini.

Pier Paolo Pasolini. A portrait of Rocco Lancia

Pasolini Paradise
Pasolini Paradise

It was Nov. 2, 1975, when Pier Paolo Pasolini was found lifeless on the shoreline of Ostia, province of Rome. The mystery surrounding his death, the dynamics behind it, are known to most from the media’s account of it over the years.

Much is known about his death, but still not everything. The mystery that partly shrouds her has not dimmed the creative genius of a timeless, ever relevant, prestigious and perhaps brilliant artist. His intensity, in his poems, in his writings, in his cinema, is perhaps the first and most important characteristic of an author who has been able over the years to situate himself perfectly in a context in which his own art has emerged powerfully as new, strongly innovative, avant-garde.

The same intensity shines through and can be glimpsed in the way Pasolini himself is remembered and represented. There is always in the photos of him, a mixture of melancholy and depth of thought. A veil of sadness or perhaps a moment of sharp and deep reflection.

It is so in the stories and articles about him, in the testimonies and films that depict him, tell about him, try to make him known to most.

And all this comes back powerfully in Rocco Lancia’s portrait of Pasolini . His is a portrait that plays on what is seen and glimpsed. The attention of the beholder is enraptured by an extremely intense, deep, empathetic gaze.

This is the expressive intensity glimpsed at the portrait made by Rocco Lancia. The portrait is part of the New Myth collection with which Rocco Lancia depicts faces that have become iconic or mythological for reasons that differ from each other. A true roundup of strongly representative characters in the public imagination: loved, hated, but always the object of public attention.

A rare pearl, available among the paintings to buy online from his store, but above all a jewel to be carefully preserved and protected like all the work and poetry of a genius like Pier Paolo Pasolini.

Pier Paolo Pasolini. Un portrait de Rocco Lancia

Le paradis de Pasolini
Le paradis de Pasolini

C’est le 2 novembre 1975 que Pier Paolo Pasolini est retrouvé sans vie sur la côte d’Ostie, dans la province de Rome. Le mystère qui entoure sa mort, la dynamique qui la sous-tend, sont connus de la plupart des gens grâce au récit qu’en ont fait les médias au fil des ans.

On sait beaucoup de choses sur sa mort, mais pas encore tout. Le mystère qui l’entoure en partie n’a pas occulté le génie créateur d’une artiste intemporelle, omniprésente, prestigieuse et peut-être géniale. Son intensité, dans ses poèmes, dans ses écrits, dans ses films, est peut-être la première et la plus importante caractéristique d’un auteur qui, au fil des ans, a su se situer parfaitement dans un contexte où son propre art est apparu comme nouveau, fortement novateur, avant-gardiste.

La même intensité transparaît et peut être entrevue dans la manière dont Pasolini lui-même est évoqué et représenté. Il y a toujours un mélange de mélancolie et de profondeur de pensée dans les photos de lui. Un voile de tristesse ou peut-être un moment de réflexion aiguë et profonde.

C’est ainsi que cela se passe dans les histoires et les articles qui parlent de lui, dans les témoignages et les films qui le dépeignent, le racontent, tentent de le faire connaître au plus grand nombre.

Et tout cela revient avec force dans le portrait de Pasolini par Rocco Lancia. C’est un portrait qui joue sur ce que l’on peut voir et entrevoir. L’attention de celui qui regarde est captée par un regard intense, profond et empathique.

C’est l’intensité expressive que l’on peut entrevoir dans le portrait réalisé par Rocco Lancia. Le portrait fait partie de la collection New Myth avec laquelle Rocco Lancia représente des visages qui sont devenus iconiques ou mythologiques pour différentes raisons. Un véritable tour d’horizon de personnages très représentatifs de l’imaginaire collectif : aimés, détestés, mais toujours l’objet de l’attention du public.

Une perle rare, disponible à l’achat en ligne dans sa boutique, mais surtout un bijou à conserver et à protéger avec soin comme toute l’œuvre et la poésie d’un génie comme Pier Paolo Pasolini.

T shirt dipinte a mano da Rocco Lancia: quando l’arte si può indossare

t shirt Styles

L’arte da indossare. La troviamo anche nelle t shirt dipinte a mano di Rocco Lancia. Una serie di magliette dipinte a mano, che rappresentano miti e leggende ma non solo. Ci sono i riferimenti a grandi vini del territorio o a birre artigianali per gli appassionati. Immagini e rappresentazioni che potrebbero essere anche etichette da vino e da birra.

Un modo di raccontare tradizioni, miti e leggende rappresentato anche nelle t shirt. Realizzate in cotone purissimo sono disponibili in tutti i modelli e in tutte le taglie. Un modo per portare l’arte ovunque, per raccontare tradizione e territorio, attraverso la storia ma anche attraverso i colori, i tratti decisi e le immagini vivaci. Una serie di t shirt che possono essere sinonimo di originalità e al tempo stesso creatività.

L’idea che emerge è quella che l’arte possa essere portata ovunque grazie all’arte contemporanea che Rocco Lancia esprime ancora una volta attraverso le sue creazioni. Non solo i quadri ma anche l’oggettistica e perché no l’abbigliamento. Un modo per parlare di arte, un modo per avere ogni giorno delle opere d’arte intorno. Sicuramente un modo per conoscere e far conoscere le tante sfaccettature dell’arte contemporanea.

La moda è ricca di spunti in tal senso e ogni giorno ci ricorda come si possa raccontare la realtà attraverso di essa. Esempi di modelli unici, eleganza, colori ed essenzialità tornano anche nelle t shirt dipinte a mano.

E per questo che averle ha un valore doppio: vuol dire portare sempre in giro colori vivaci e arte. Delicatezza, bellezza e creatività diventano i valori principali: l’occasione per raccontare e raccontarsi.

Sembra difficile poter parlare di arte online. Si tratta di argomenti delicati su cui spesso si trova difficoltà. L’arte contemporanea invece, attraverso l’estro e la creatività di Rocco Lancia, ha trovato spazio per emergere e diventare più vicina alle persone, a tutte. Un modo per raccontarla e proporla in tutte le sue forme. E dunque non poteva mancare la serie di riferimenti al mondo dell’arte anche nelle t shirt. Un modo per farle conoscere ma soprattutto per parlare di creatività. Spesso la creatività va di pari passo con la volontà di rompere le regole, di esprimersi in modo nuovo, di andare oltre ciò che è già deciso, scritto, definito. Forse c’è anche questo in queste nuove forme creative. Un modo per emergere, un modo per esprimersi in totale libertà.

San Gennaro in una biografia attraverso l’arte.

S.Gennaro

Tra le opere più apprezzate di Rocco Lancia rientrano senza dubbio quelle dedicate a San Gennaro. Rocco Lancia rappresenta San Gennaro in una sorta di biografia che va dal sacro al profano, come spesso accade a questa figura iconografica tipica della tradizione napoletana.

Se qualcuno fosse curioso sulla biografia di San Gennaro, qui tra le opere di Rocco Lancia troverebbe delle risposte interessanti, tutte da approfondire, tutte da cogliere attraverso un’osservazione attenta e puntigliosa delle sue opere. Una versione, quella proposta, caratterizzata dall’immagine del Santo in varie sfaccettature: dai richiami all’arte moderna di Picasso fino al culto del mito di Maradona. Un punto di vista nuovo e ogni volta diverso, un’osservazione costante da punti di vista tra loro differenti ma proprio per questo capaci di arricchire il cuore di chi osserva.

Un modo unico di raccontarlo attraverso domande e spunti di riflessione: come è stato raccontato nel tempo San Gennaro. E perché è diventato così importante a Napoli?

La storia del Santo è ricca di fascino e di mistero. Si pensa sia nato ad aprile del 272, fu perseguitato insieme ad altri cristiani da Diocleziano. Venne condannato a morte e decapitato per essersi rifiutato di rinnegare la propria fede. Le ossa portate nel Duomo di Napoli, dove ancora oggi sono custodite. Si dice che durante il martirio di San Gennaro una donna raccolse un po’ del suo sangue oggi conservato in un’ampolla. Negli anni San Gennaro è diventato per Napoli il santo di riferimento, non solo in quanto patrono ma per la profonda devozione di una comunità intera. E a quel sangue raccolto nell’ampolla è attribuito il mito della liquefazione.

Sembrerebbe che il sangue per tre volte durante l’anno torni a liquefarsi, come a segnalare la presenza di San Gennaro volta a proteggere la città di Napoli. Ancora oggi a maggio, a settembre e a dicembre i fedeli accorrono nel Duomo di Napoli per assistere alla celebrazione della S. Messa e alla liquefazione del sangue.

Questi i tratti salienti della biografia di S.Gennaro e la sua storia così particolare torna nelle opere di arte contemporanea di Rocco Lancia, che ha saputo raccontare il mito del santo più amato a Napoli attraverso una rappresentazione iconica, struggente ma al tempo stesso capace di attirare l’attenzione in maniera unica.

I colori accesi, le forme che richiamano altre forme d’arte sono la caratteristica del mito del Santo, sempre in bilico tra il sacro e il profano, sempre a un passo dalla leggenda ma fortemente legato alla tradizione. Come accade per tutti i miti.

Il mito di Frida Kahlo nell’arte di Rocco Lancia

Frida -Dia de los muertos- 28 x 35

Rivive il mito di Frida Kahlo nell’arte di Rocco Lancia. Un’artista unica torna di nuovo a farsi sentire nei tratti pittorici decisi.

Frida Kahlo è stata una pittrice messicana il cui talento ha saputo entrare prepotentemente nell’immaginario collettivo come sinonimo di creatività, estro, capacità di essere rivoluzionari rispetto alle etichette e alle regole imposte dal sistema. Nella sua vita, caratterizzata da profondi dolori e battaglie intense, Frida Kahlo attraverso le sue opere, ha voluto raccontare il proprio mondo ma non solo: il mondo in un’epoca caratterizzata dalla Rivoluzione Messicana, da tradizioni e canti popolari, da una serie di racconti e azioni che lei stessa ha saputo esprimere nei suoi dipinti e nelle sue opere.

Insieme al marito Diego Rivera, Frida ha rappresentato forse la coppia più emblematica della storia latinoamericana. Ha saputo raccontare un popolo ma anche un dolore e una vita vissuti con grande passione e intensità. L’intensità è forse la caratteristica primaria di tutte le sue opere.

Oggi Frida torna nell’opera di arte contemporanea di Rocco Lancia, che raccoglie un po’ di quella storia e la trasforma prepotentemente in colori vivaci, tratti marcati e un volto intenso e fortemente caratteristico.

Così prova a raccontarla Rocco Lancia in un quadro di grande pregio, che racconta Frida in tutto e per tutto: la sua arte ma anche la sua personalità, così unica, così vivace, così intensa.

Termini e condizioni

1
Condizioni Generali di Vendita
Art. 1 – Disposizioni generali

  1. L’utente navigando in quest’area accede a www.roccolancia.com, accessibile mediante l’url:
    https://www.roccolancia.com/. La navigazione e la trasmissione di un ordine di acquisto sul sito
    comportano l’accettazione delle Condizioni e delle Politiche di Protezione dei Dati adottate dal sito
    stesso ivi indicate.
  2. Le presenti Condizioni Generali di Vendita si applicano alla vendita di prodotti con esclusivo
    riferimento agli acquisti effettuati sul sito conformemente alle disposizioni della Parte III, Titolo III,
    Capo I, Codice del Consumo (D.lgs. n. 206/05 modificato dal D.lgs. n. 21/14 e D.lgs. 70/03) da parte
    di
    Rocco Lancia
    Luogo di nascita: Roma
    Data di nascita: 15/07/1970
    Studio: Viale Napoli 19
    P.IVA: 02301350605
  3. L’utente è tenuto, prima di accedere ai prodotti forniti dal sito, a leggere le presenti Condizioni
    Generali di Vendita che si intendono generalmente ed inequivocabilmente accettate al momento
    dell’acquisto.
  4. Si invita l’utente a scaricare e stampare una copia del modulo d’acquisto e delle presenti Condizioni
    Generali di Vendita i cui termini www.roccolancia.com si riserva di modificare unilateralmente e
    senza alcun preavviso.
    Art. 2 – Oggetto
  5. Le presenti Condizioni Generali di Vendita disciplinano l’offerta, l’inoltro e l’accettazione di ordini
    d’acquisto di prodotti su www.roccolancia.com e non disciplinano, invece, la fornitura di servizi o la
    vendita di prodotti da parte di soggetti diversi dal venditore che siano presenti sul medesimo sito
    tramite link, banner o altri collegamenti ipertestuali.
  6. Prima di inoltrare ordini ed acquistare prodotti e servizi da soggetti diversi, suggeriamo di verificare
    le loro condizioni di vendita.
    2
    Art. 3 – Conclusione del contratto
  7. Per concludere il contratto di acquisto, sarà necessario compilare il formulario in formato
    elettronico e trasmetterlo seguendo le relative istruzioni.
  8. In esso sono contenuti il rinvio alle Condizioni Generali di Vendita, le immagini di ciascun prodotto
    ed il relativo prezzo, i mezzi di pagamento che è possibile utilizzare, le modalità di consegna dei
    prodotti acquistati e i relativi costi di spedizione e consegna, un rimando alle condizioni per l’esercizio
    del diritto di recesso; modalità e tempi di restituzione dei prodotti acquistati.
  9. Prima di concludere il contratto, sarà chiesto di confermare l’avvenuta lettura delle Condizioni
    Generali di Vendita comprensive dell’Informativa sul diritto di recesso e del trattamento dei dati
    personali.
  10. Il contratto è concluso quando il venditore riceve il formulario compilato dall’utente, previa verifica
    della correttezza dei dati ivi contenuti.
  11. L’acquirente sarà obbligato al pagamento del prezzo dal momento in cui la procedura di inoltro
    dell’ordine on line sarà conclusa. Ciò avverrà cliccando sul tasto
    “https://www.roccolancia.com//checkout/” alla fine della procedura guidata.
  12. Concluso il contratto, il venditore prende in carico l’ordine per la sua evasione.
    Art. 4 – Utenti registrati
  13. Nel completare le procedure di registrazione, l’utente si obbliga a seguire le indicazioni presenti sul
    sito e a fornire i propri dati personali in maniera corretta e veritiera.
  14. Una volta effettuata la registrazione, l’utente riceverà una mail di conferma nella email da lui
    fornita. La conferma dovrà essere comunicata al massimo entro __. Trascorso questo periodo,
    in difetto di conferma, www.roccolancia.com sarà liberato da ogni impegno nei confronti dell’utente.
  15. La conferma esonererà in ogni caso www.roccolancia.com da ogni responsabilità circa i dati forniti
    dall’utente. L’ utente si obbliga a informare tempestivamente www.roccolancia.com di qualsiasi
    variazione dei propri dati in ogni tempo comunicati.
  16. Qualora poi l’utente comunichi dati non esatti o incompleti ovvero anche nel caso in cui vi sia
    contestazione da parte dei soggetti interessati circa i pagamenti effettuati, www.roccolancia.com avrà
    facoltà di non attivare ovvero di sospendere il servizio fino a sanatoria delle relative mancanze.
  17. In occasione della prima richiesta di attivazione di un profilo da parte dell’utente,
    www.roccolancia.com attribuirà allo stesso nome utente ed una password. Quest’ultimo riconosce che
    tali identificativi costituiscono il sistema di validazione degli accessi dell’utente ai Servizi ed il solo
    sistema idoneo ad identificare l’utente che gli atti compiuti mediante tale accesso saranno a lui
    attribuiti e avranno efficacia vincolante nei suoi confronti.
  18. L’utente si obbliga a mantenerne la segretezza dei suoi dati d’accesso e a custodirli con la dovuta
    3
    cura e diligenza e a non cederli anche temporaneamente a terzi.
    Art. 5 – Disponibilità dei prodotti
  19. La disponibilità dei prodotti si riferisce alla disponibilità effettiva nel momento in cui il l’acquirente
    effettua l’ordine. Tale disponibilità deve comunque essere considerata puramente indicativa perché,
    per effetto della contemporanea presenza sul sito di più utenti, i prodotti potrebbero essere venduti ad
    altri clienti prima della conferma dell’ordine.
  20. Anche in seguito all’invio dell’e-mail di conferma dell’ordine potrebbero verificarsi casi di
    indisponibilità parziale o totale della merce. In questa eventualità, l’ordine verrà rettificato
    automaticamente con l’eliminazione del prodotto non disponibile e il l’acquirente verrà
    immediatamente informato via e-mail.
  21. Se il l’acquirente richiede l’annullamento dell’ordine, risolvendo il contratto, www.roccolancia.com
    rimborserà l’importo pagato entro 30 giorni a partire dal momento in cui www.roccolancia.com ha
    avuto conoscenza della decisione del l’acquirente di risolvere il contratto.
    Art. 6 – Prodotti offerti
  22. www.roccolancia.com commercializza:
    quadri, opere d’arte
  23. L’offerta è dettagliata nel nostro sito al link: https://www.roccolancia.com//store/
    Art. 7 – Modalità di pagamento e prezzi
  24. Il prezzo dei prodotti sarà quello indicato di volta in volta sul sito, salvo laddove sussista un errore
    palese.
  25. In caso di errore www.roccolancia.com avviserà prima possibile l’acquirente consentendo la
    conferma dell’ordine al giusto importo ovvero l’annullamento. Non sussisterà ad ogni modo per
    www.roccolancia.com l’obbligo di fornire quanto venduto al prezzo inferiore erroneamente indicato.
  26. I prezzi del sito sono comprensivi di IVA e non includono le spese di spedizione. I prezzi possono
    subire variazioni in qualsiasi momento. I cambiamenti non riguardano gli ordini per i quali sia stata
    già inviata conferma dell’ordine.
  27. Una volta selezionati i prodotti desiderati, essi saranno aggiunti al carrello. Sarà sufficiente seguire
    le istruzioni per l’acquisto, inserendo o verificando le informazioni richieste in ogni passaggio del
    processo. I dettagli dell’ordine potranno essere modificati prima del pagamento.
    4
  28. Il pagamento può essere effettuato tramite:
    Bonifico bancario
    Versamento su CC
    Art. 8 – Consegna
  29. www.roccolancia.com effettua spedizioni in tutto il territorio italiano, escluse lo stato di Città del
    Vaticano e la Repubblica di San Marino. Non si effettuerà la consegna nei seguenti territori: __
  30. www.roccolancia.com effettuerà solamente consegne presso il domicilio dell’utente, fornito al
    momento dell’acquisto.
  31. La consegna viene effettuata generalmente entro 15, o, qualora non fosse specificata alcuna data di
    consegna, entro il termine stimato al momento della selezione della modalità di consegna e, in ogni
    caso, entro il termine massimo di trenta giorni dalla data della conferma.
  32. Qualora non fosse possibile effettuare la consegna, l’ordine verrà inviato al deposito. In tale
    evenienza, un avviso preciserà luogo in cui si trova l’ordine e le modalità con cui concordare una
    nuova consegna.
  33. Qualora non fosse in grado di essere presente nel luogo di consegna all’orario concordato, Le
    chiediamo di contattarci nuovamente per concordare una nuova data di consegna.
  34. Qualora la consegna non possa avere luogo per cause a noi non imputabili dopo trenta giorni dalla
    data in cui l’ordine è disponibile per la consegna, assumeremo che si intenda risolvere il contratto.
  35. In conseguenza della risoluzione gli importi saranno restituiti, inclusi i costi di consegna con
    l’esclusione di eventuali costi addizionali derivanti dalla scelta di un metodo di consegna diverso dal
    metodo ordinario offerto senza ingiustificato ritardo e, in ogni caso, entro 30 giorni dalla data di
    risoluzione del contratto. Il trasporto derivante dalla risoluzione del contratto potrebbe avere costi
    addizionali che saranno a carico dell’acquirente.
  36. Le spese di spedizione sono a carico dell’acquirente e sono evidenziate esplicitamente al momento
    dell’effettuazione dell’ordine.
    Art. 9 – Passaggio del rischio
  37. I rischi relativi ai prodotti passeranno a carico dell’acquirente a partire dal momento della consegna.
    La proprietà dei prodotti si considera acquisita appena ricevuto il pagamento completo di tutti gli
    importi dovuti in relazione agli stessi, incluse le spese di spedizione, ovvero al momento della
    consegna, se questa avvenisse in un secondo momento.
    5
    Art. 10 – Garanzia e conformità commerciale
  38. Il venditore è responsabile per qualsiasi difetto dei prodotti offerti sul sito, ivi inclusa la non
    conformità degli articoli ai prodotti ordinati, ai sensi di quanto disposto dalla normativa italiana.
  39. Se l’acquirente ha stipulato il contratto in qualità di consumatore ovverosia qualsiasi persona fisica
    che agisca sul sito per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale eventualmente svolta,
    la presente garanzia è valida a condizione che il difetto si manifesti entro 24 mesi dalla data di
    consegna dei prodotti; che l’acquirente presenti reclamo formale relativamente ai difetti entro un
    massimo di 2 mesi dalla data in cui il difetto è stato da quest’ultimo riconosciuto; che venga compilato
    correttamente il modulo di reso online.
  40. In caso di mancata conformità, il l’acquirente che ha stipulato il contratto in qualità di consumatore
    avrà diritto ad ottenere il ripristino della conformità dei prodotti senza spese, mediante riparazione o
    sostituzione, ovvero di ottenere un’appropriata riduzione di prezzo ovvero la risoluzione del contratto
    relativamente ai beni contestati e la conseguente restituzione del prezzo.
  41. Tutti i costi di restituzione per prodotti difettosi saranno sostenuti dal venditore.
    Art. 11 – Recesso
  42. Conformemente alle disposizioni legali in vigore, l’acquirente ha diritto di recedere dall’acquisto
    senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 giorni ai sensi dell’art. 57
    del D.lgs 206/2005 decorrenti dalla data di ricezione dei prodotti.
  43. In caso di acquisti multipli effettuati dal l’acquirente con un solo ordine e consegnati separatamente,
    il termine di 30 giorni decorre dalla data di ricezione dell’ultimo prodotto.
  44. L’utente che intendesse esercitare il diritto di recesso dovrà comunicarlo a www.roccolancia.com
    tramite dichiarazione esplicita, che potrà essere trasmessa a mezzo raccomandata A/R all’indirizzo:
    Viale Napoli 19, 03100 Frosinone
  45. L’acquirente dovrà esercitare il diritto di recesso anche inviando una qualsiasi dichiarazione
    esplicita contenente la decisione di recedere dal contratto oppure alternativamente trasmettere il
    modulo di recesso tipo, di cui all’Allegato I, parte B, D.Lgs 21/2014 non obbligatorio.
  46. La merce dovrà essere rispedita a:
    Viale Napoli 19 03100 Frosinone
  47. La merce dovrà essere restituita integra, nella confezione originale, completa in tutte le sue parti e
    completa della documentazione fiscale annessa. Fatta salva la facoltà di verificare il rispetto di quanto
    sopra, il sito provvederà a rimborsare l’importo dei prodotti oggetto del recesso entro un termine
    massimo di 15 giorni, comprensivo degli eventuali costi di spedizione.
  48. Come previsto dall’art. 56 comma 3 del D.Lgs 206/2005, modificato dal D.lgs 21/2014, il sito può
    6
    sospendere il rimborso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del
    l’acquirente di aver rispedito i beni.
  49. Non si applicherà il diritto al recesso nel caso in cui i servizi e prodotti di www.roccolancia.com
    sono inclusi nelle categorie dell’art. 59 del D.Lgs 206/2005.
  50. Il sito eseguirà il rimborso utilizzando lo stesso mezzo di pagamento scelto dal l’acquirente in fase
    di acquisto. Nel caso di pagamento effettuato con bonifico, e qualora il l’acquirente intenda esercitare
    il proprio diritto di recesso, dovrà fornire le coordinate bancarie: IBAN, SWIFT e BIC necessari
    all’effettuazione del rimborso.
    Art. 12 – Trattamento dei dati
  51. I dati del l’acquirente sono trattati conformemente a quanto previsto dalla normativa in materia di
    protezione dei dati personali, come specificato nell’apposita sezione contenente l’informativa ai sensi
    dell’art. 13 Regolamento UE 2016/679 (Privacy Policy).
    Art. 13 – Clausola di salvaguardia
  52. Nell’ipotesi in cui una delle clausole delle presenti Condizioni Generali di Vendita fosse nulla per
    qualsivoglia motivo ciò non comprometterà in nessun caso la validità e il rispetto delle altre
    disposizioni figuranti nelle presenti Condizioni Generali di Vendita.
    Art. 14 – Contatti
  53. Ogni richiesta di informazione potrà essere inviata via mail al seguente indirizzo
    ma************@gm***.com, via telefono al seguente recapito telefonico: __, e via posta al
    seguente indirizzo:
    Viale Napoli 19
    Art. 15 – Legge applicabile e foro competente
  54. Le presenti Condizioni Generali di Vendita sono disciplinate dal diritto italiano ed interpretate in
    base ad esso, fatta salva qualsiasi diversa norma imperativa prevalente del paese di residenza abituale
    del l’acquirente. Di conseguenza l’interpretazione, esecuzione e risoluzione delle Condizioni Generali
    di Vendita sono soggette esclusivamente alla legge Italiana.
  55. Eventuali controversie inerenti e/o conseguenti alle stesse dovranno essere risolte in via esclusiva
    7
    dall’autorità giurisdizionale Italiana. In particolare, qualora il l’acquirente rivesta la qualifica di
    Consumatore, le eventuali controversie dovranno essere risolte dal tribunale del luogo di domicilio o
    residenza dello stesso in base alla legge applicabile.
    Le presenti condizioni sono state redatte in data 28/11/2019.